Home home

10

Feb

2011

Il 22 febbraio disponibile il service pack per Microsoft Windows 7 e Windows Server 2008 R2

Il service pack per Microsoft Windows 7 e per Windows Server 2008 R2 è in fase RTM. Il 16 febbraio sarà rilasciato su MSDN e TechNet e il 22 sarà disponibile sul web per tutti.

 

Microsoft conferma le indiscrezioni circolate negli scorsi giorni: il primo service pack dedicato Windows 7 è ufficialmente in fase RTM. La conferma giunge da Brandon LeBlanc sulle pagine del blog Windowsteamblog.com e il numero di release entrato in RTM è 7601.17514.101119-1850.

Chi possiede un account MSDN o TechNet avrà la possibilità di scaricare il service pack a partire dal 16 febbraio, mentre il rilascio finale (RTW) è previsto per il 22 febbraio. Come più volte indicato, questo rilascio interessa anche Windows Server 2008 R2, il più recente sistema operativo per server rilasciato da Microsoft.

 

 

Nel service pack sono stati inseriti tutti gli aggiornamenti distribuiti attraverso Windows Update e dedicato a Windows 7 e Windows Server 2008 R2. Tra le novità segnalate da LeBlanc merita di essere citata l'integrazione lato client di RemoteFX e Dynamic Memory, due nuove funzionalità di virtualizzazione messe a disposizione da Windows Server 2008 R2 SP1. Qualche notizia in più relativa a with Dynamic Memory e RemoteFX la si può trovare in questo post pubblicato da Michael Kleef, Senior Technical Product Manager Windows Server e Cloud division.

Dynamic Memory è una nuova funzionalità di Hyper-V che permette di aumentare la densità delle macchine virtuali nei server, sfruttando le risorse già esistenti senza rinunciare a performance o scalabilità. Remote FX è una piattaforma che consente in scenari VDI – Virtual Desktop Infrastructure basati su Hyper-V di sfruttare le GPU fisiche dei server per ricreare nelle sessioni Remote Desktop dei Client l'esperienza d'uso che si ha sui PC con l'accelerazione grafica, compreso il supporto 3D e Windows Aero

 

Fonte: hwfiles.it

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.